Facebook Twitter
aviationpast.com

Le Diete Jet Lag Funzionano?

Pubblicato il Dicembre 16, 2021 da Peter Rogers

Forse la dieta anti -jet lag è la dieta Argonne, sviluppata presso l'Argonne National Laboratory nel 1982. Nel corso degli anni migliaia di persone hanno scaricato copie della dieta online ed è noto che sia stato impiegato da un elenco impressionante di persone Il defunto presidente Ronald Regan, il servizio segreto degli Stati Uniti, la CIA e l'esercito americano e la marina. Inoltre, si presume che sia stato impiegato dal Mormon Tabernacle Choir, dalla Chicago Symphony Orchestra e dalla squadra di nuoto canadese.

Tuttavia, quando ti rendi conto che l'unica prova a supporto dell'efficacia della dieta è una ricerca condotta dall'esercito americano, questo elenco di "Fans" non sembra forse così impressionante.

In superficie la ricerca militare statunitense sembra supportare l'efficacia della dieta, sebbene il rapporto (pubblicato nel 2002) abbia sottolineato una serie di problemi con la ricerca e ha affermato che "dovranno essere impiegati studi più grandi e controllati L'utilità della dieta Argonne ".

Forse il problema più grande con questo studio sta tuttavia nel ragionamento alla base della ricerca e nel gruppo di individui impiegati per lo studio.

I militari statunitensi dispiegano centinaia di migliaia di truppe in tutto il mondo ogni anno e il jet lag ha un impatto significativo sulle loro operazioni. La prevenzione del jet lag è quindi una questione prioritaria. Ma curare il getto con questa scala può anche essere un business molto costoso e quindi cercare un'alternativa semplice, economica, conveniente e prontamente disponibile, con pochi e qualche effetto collaterale era essenziale. Non è forse sorprendente che abbiano concentrato la loro attenzione sulla prospettiva di usare una dieta in quanto nulla potrebbe essere più facile, o più economico, da eseguire. Ha anche rappresentato un rimedio naturale, senza alcun problema emotivo o medico così spesso associato alle solite pillole o iniezioni.

Forse più significativo era che il gruppo scelto per l'analisi. I partecipanti sono stati portati fuori da 186 personale della Guardia Nazionale dispiegata in Corea. Di questi, 95 hanno usato la dieta sulla gamba in uscita di questo viaggio e 39 hanno usato la dieta che tornava a casa.

Due domande sembrano sorgere qui.

La prima domanda è se si potrebbe ragionevolmente prevedere che i risultati osservati in un gruppo di personale della Guardia Nazionale siano ragionevolmente presenti nella popolazione di viaggio generale. Credo che la maggior parte delle persone sarebbe d'accordo sul fatto che questo non si può dire che sia un campione rappresentativo.

Il prossimo numero è il motivo per cui solo 39 persone si sono offerte volontarie per testare la dieta nel ritorno a casa quando 95 persone avevano usato la dieta durante il viaggio in uscita. Certamente, se quelli che lo usano per l'installazione avessero avuto successo, ti aspetteresti che più del 41 percento di questi avrebbe voluto usarlo di nuovo tornando a casa.

Queste preoccupazioni sono ovviamente importanti, ma forse la vera domanda che dovremmo porre è perché una dieta dovrebbe essere efficace come trattamento del jet lag.

Il lag di jet provoca l'incapacità del corpo di regolare il suo orologio interno abbastanza velocemente da metterlo in linea con il tempo locale durante il viaggio. A titolo di esempio, quando arrivi a destinazione e l'oro ) e dicendoti che dovresti essere a letto.

Quindi, come è progettata una dieta per aiutare a risolvere questo piccolo problema?

Bene, la risposta facile ovviamente è che non può. Sì, ciò che mangi e bevi può svolgere un ruolo nell'aiutare il tuo corpo a superare gli effetti del jet lag e può aiutare a ridurre i sintomi del jet lag. La dieta, tuttavia, è solo una piccola componente nell'equazione per risolvere i problemi del jet lag e apportare un po 'di regolazione a ciò che mangi e bevi prima, durante e dopo il viaggio, insieme ad altre misure preventive, è tutto ciò che è necessario.

Riparare il lag di jet attraverso l'uso delle cosiddette diete anti-get è un'idea meravigliosa, ma, sfortunatamente, è fantasy piuttosto che realtà.