Facebook Twitter
aviationpast.com

Jet Lag - Arrivo A Destinazione

Pubblicato il Luglio 6, 2022 da Peter Rogers

Insieme alla migliore preparazione del mondo prima di uscire di casa e aver preso un paio di semplici precauzioni durante il tuo viaggio, ne soffrirai inevitabilmente gli effetti del jet lag, a meno che tu non mantenga anche il tuo piano "no jet lag" non appena arrivi a destinazione.

Qui, tuttavia, dovremo sembrare una parola di cautela. 1 problema comune con il jet lag è che, per molte persone, i veri effetti del jet lag non sono immediatamente evidenti e potrebbero essere necessari un giorno o due per "recuperare" con te. Inoltre, l'eccitazione di arrivare alla destinazione delle vacanze o per un importante incontro di lavoro può anche tendere a mascherare i sintomi del jet lag.

Quindi, se arrivi a destinazione sentendosi come un milione di dollari e ti gettate nelle tue vacanze o attività commerciali - fai attenzione! Il jet lag quasi sicuramente si insinua e ti colpirà sul retro della testa proprio quando meno te lo aspetti.

Se la tua destinazione si trova in un fuso orario che si trova dietro il tempo a casa, si afferma spesso che fare un pisolino il prima possibile dopo l'arrivo è utile. Questo, tuttavia, non è consigliabile, a meno che tu non creda davvero di non poter premere senza dormire. In tal caso, prova a fare un breve pisolino non più di circa trenta o quaranta minuti. La migliore cura per il jet lag, e la sua insonnia associata è quella di premere nella normale ora di andare a letto a destinazione e, quindi, iniziare immediatamente il processo di adattamento dell'orologio del corpo interno nel suo nuovo ambiente.

Se arrivi a una destinazione che è in anticipo sul tuo tempo di casa, prova a dormire per tutta la notte possibile, nonostante il fatto che il tuo corpo creda ancora che sia il giorno. Qui l'uso di rimedi naturali come tè alle erbe, nonché un bagno caldo (ma non caldo), l'aromaterapia o gli esercizi di rilassamento e meditazione possono essere particolarmente utili per attivare il ciclo naturale del sonno del corpo.

La luce gioca anche un ruolo molto importante nel ridurre gli effetti del jet lag e dovresti tentare ed esporsi alla massima luce del giorno possibile durante le normali ore di veglia. Se arrivi durante il giorno, evita la tentazione di sederti e riposare nella camera d'albergo o nel divano e uscire alla luce del giorno fino a quando non è il momento della normale routine serale.

Dovresti anche continuare a prestare attenzione alla tua dieta. Mangiare e bere in eccesso è spesso una parte normale di qualsiasi vacanza o viaggio d'affari, ma cerca di evitare il troppo indulsione nei primi due o tre giorni dopo l'arrivo. In particolare, limita l'assunzione di cose come caffeina e alcol, nonché altri stimolanti.

Infine, non trascurare il bisogno del tuo corpo di esercizio. Fare un regolare esercizio aerobico quotidiano per almeno venti minuti (anche se è solo una camminata veloce al tuo resort piuttosto che una corsa in taxi) è una parte importante di qualsiasi piano per trattare il jet lag.